UN MESE DA FAVOLA

Aprile, negli ultimi anni, è sempre stato un mese rognoso.

Non ci avevo mai fatto caso più di tanto, quando iniziavo a pedalare a maggio! Ma da quando mi sono dedicato all’endurance, e di conseguenza da quando ho iniziato a pedalare sempre prima, mi sono accorto che il meteo di aprile è sempre bizzarro; altro che marzo pazzerello!

nonostante questo mese capricicoso, però, questo aprile 2013 è stato ricco di emozioni e belle esperienze.
Iniziamo con il campionato europeo singlespeed… un incredibile accozzaglia di suoni, colori, risate e fiumi di birra, facce nuove e vecchi amici ritrovati… In quel di San Gregori, Girona, il tempo si è fermato per quei tre giorni scarsi, facendomi dimenticare, per un attimo, che mi sto preparando per l’avventura ciclistica più grande della mia vita. Ho pedalato con il mio mezzo preferito, la singlespeed, insieme ad un sacco di persone che prendono la mtb in modo genuino e sano, per il puro piacere di farlo, senza troppe ansie da prestazione, senza cronometri, tabelle e ripetute. Ci si è ritrovati tutti insieme, da tutta europa, a pedalare ad ogni ora del giorno e della notte. Quante risate mi sono fatto, ho chiacchierato con tutti, sfoggiando il mio zoppicante inglese con Michael e Sheldon, ho finalmente conosciuto Jelle di singlespeed-central, ritrovato Dirk, Bruno, Marcal e Carolina, parlato in francese con i ragazzi (matti) del movimento francese, David su tutti… insomma, mi sono ritrovato in famiglia! Casa Italia era il nostro punto base, dove ci siamo letteralmente ammazzati di risate, tutti insieme, sempre seduti intorno al tavolo.

P1070152

Questi momenti di svago e gioia mi hanno fatto, come detto, dimenticre per un attimo il mio obiettivo. Sono stato bene.

Domenica, al rientro, dopo 9 ore al volante, ho ricominciato a pensare al Great Divide, cos’ dopo 6 ore di sonno, ero di nuovo in sella alla mia fargo a solcare i sentieri di casa, ma con la testa più leggera e lo spirito ancora in festa dopo il week end trascorso in Catalunia.

Nei giorni a seguire ho apprezzato la compagnia dei miei amici che mi hanno accompagnato in un paio di uscite in notturna (uscire in notturna è sempre stupendo!) anche se io poi non mi fermavo con loro ma proseguivo solitario per qualche ora ancora.
Anche la scorsa settimana, dopo 4 ore al buio, sotto una luna piena ENORME, mentre i miei amici rincasavano, io continuavo a salire su per una mulattiera, da solo, in direzione di un campo scout per piazzare la tenda e riposare qualche ora in vista della gita dell’indomani.

DSC00287

Cielo terso, temperatura rigida, la brina era di qualche metro di quota appena sopra di me, ho benedetto il momento in cui ho deciso di prendere anche il piumino Patagonia nel bagaglio! La pedalata del 25 aprile è stata così accompagnata da un sole caldo e un’aria fresca e pura, col mio primo giro un pò in quota, fino al limitare della neve.

DSC00288

Sempre molto bello e piacevole ripercorrere i miei sentieri preferiti anche se quest’anno la neve ancora presente è veramente esageratamente abbondante…

DSC00295

Ho ancora una volta ripiegato sul solito giro che percorro da gennaio ormai, e sulla pista ciclabile, ma sto iniziando a stufarmi, ho voglia di fare dei giri in quota, di salire un pò di più… spero che la pioggia di questi gironi abbia aperto un pò di vie, anche se dubito, temo che in alto sia caduta ancora neve… 25 aprile dicevo, dopo 9 ore mi sono fermato in gelateria e ho affogato la mia stanchezza in un gelato enorme, gustato e goduto come pochi altri! La sera un paio di birrette a cena me le sono gustate.

La domenica successiva avrei dovuto riposare, ma… accade che il venerdi mi arriva il telaio nuovo della bici da strada, un fiammante Salsa Colossal in titanio, mi fermo in pausa pranzo a montarlo e inizio a trepidare… voglio provarlo! Ovviamente il sabato a pranzo cade una copiosa pioggia e rinuncio, sperando, appunto, nella domenica!

La sveglia suona alle 7.30, fuori è tutto bagnato. Non piove più, ma di uscire per ora non se ne parla. Cazzeggio un pò, perdo tempo al computer ma, finalmetne, alle 10 mi decido: mi preparo, mi infilo qualche barretta di cereali nelle tasche ed esco per un paio d’ore su strada. Vado solo fino a Chatillon, mi dico. Prendo un pò d’acqua dopo 30km, continuo, più avanti sembra meno brutto… “ancora un pezzetto” per un paio di volte e sono a Ivrea, a 85 km da casa… beh, meno male che dovevo fare un paio d’ore soltanto! Rientro per le strade secondarie, per allungare un pò… questo titanio è realmente un qualcosa di magico… rigido e reattivo rende però la strada molto liscia. le gomme da 25mm filtrano benissimo le vibrazione dell’asfalto… non mi viene voglia di scendere! Passo davanti a casa dopo circa 5 ore e mezza, ma non sono ancora sazio! Dopotutto prevedevo di prendere un pò d’acqua e sono ancora asciuttto; verso Courmayeur pare tutto bello nero in cielo, quindi proseguo. Le gocce di pioggia tintinnano sul titanio, creando una sorta di musica che rende quasi piacevole il progredire… mi sto divertendo, ma forse è il caso di rientrare a casa… sgranocchio qualcosa e rientro… alla faccia del giretto di prova, mi sono fatto 210km tutti d’un fiato, senza pause e senza soste per 7 ore, tutto solo, a tratti sotto la pioggia e col vento in faccia, a tratti all’asciutto e col vento in poppa…

IMG_2544

con un sorriso ebete stampato in faccia chiudo il mio mese di aprile con un discreto accumulo di km, percorrendo 1/3 di km in più rispetto al 2012 i miei primi 4 mesi dell’anno.

domani? tempo di singlespeed, ma siamo già a maggio, meriterà un post a parte!




Annunci

5 pensieri su “UN MESE DA FAVOLA

  1. Grande Marco, Ti sei fatto anche la Salsa Colossal Ti che tanto piace a me. Proprio in questi giorni sto trattando con il mio sivende (Scavezzon di Mirano – VE) per un telaio tg. XL.
    L’amico Michele di Raceware mi ha fatto sapere che bisogna importartarla. Io penso di usarla per fare le randoneè.
    Bellissima. Se puoi fammi avere foto del Tuo allestimento e sopratutto impressioni. Di che taglia è?
    Bye

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...